Ignorai la battutaccia, ringraziando in il silenzio intanto che lui armeggiava unitamente il telefono.

Ignorai la battutaccia, ringraziando in il silenzio intanto che lui armeggiava unitamente il telefono. “Questo è il tuo spaccato?” mi chiese sgranando gli occhi. “Devi accludere altre immagini e una enunciazione! Non ce l’hai una immagine giacché stai con palestra?” “Io non vado in palestra.” Nei venti minuti affinché seguirono Vincenzo si dedicò verso sistemare a affatto il mio bordo ideale, con una immagine sopra...

dil mil it review